Giuristi ed economisti: accordo inapplicabile

Giuristi ed economisti: accordo inapplicabile

Press quote (Libero Quotidiano)
02 January 2013

"Le politiche di austerità in fase recessiva sono sempre un rischio, ma lo sono specialmente quando tutta l'Europa sta tirando la cinghia. Queste politiche di austerità, attuate in modo scoordinato a livello europeo e in fase recessiva, sono state un fallimento totale e pongono una seria minaccia alla moneta unica" dice a Libero Simon Tilford, capo economista del CER.

Il problema è che una stretta fiscale da parte degli stati europei, con forti aumenti di tasse e magari anche diminuzione degli investimenti, avrebbe un effetto volano (in negativo) sull'economia, inducendo i consumatori e le imprese a chiudere il portafoglio. "L'Italia, dato che ha un avanzo primario di bilancio, in questo momento non dovrebbe per niente seguire una politica di austerità, dato che questo indebolisce ulteriormente i consumi e sta spingendo l'economia verso una depressione" ci dice Tilford, i cui commenti richiamano in modo spettrale la situazione della Grecia.